Skip to:

Aspirantato

ssvmssvmPer adolescenti che vogliono discernere la propria vocazione.

“la vocazione ha, di frequente, un primo momento di manifestazione negli anni della preadolescenza o nei primissimi anni della gioventù” diceva il beato Giovanni Paolo II. (1)

Lo scopo di questo periodo è quello di aiutare le adolescenti che manifestano di possedere un germe di vocazione, a discernere più facilmente per poter rispondere ad essa. Al termine di questo periodo, la candidata “avendo coscienza chiara della chiamata divina, avendo raggiunto una certa maturità spirituale e umana avrà la possibilità di prendere la decisione di rispondere a questa chiamata con la responsabilità e la libertà sufficienti”. (2)

 

(1) Cf. Giovanni Paolo II, Pastores Davo Vobis, 63.

(2) Cf. SSVM Constituciones 232.